Operativa dal 1978 a Milano su FM 96.400 Mhz (frequenza della piu' antica , dalla quale in effetti prendeva le mosse), con sede in Via Carducci 11 .
Nella sua breve gestione autonoma dei programmi, la General Broadcasting Radio, sotto la gestione di Roberto Tondolo, lancio' alcune delle piu' belle voci milanesi, come Daniele Sassi e Joe T. Vannelli.
Famoso il suo adesivo triangolare che precisava che la radio trasmetteva in "stereo dolby" e "full time".
Nei 1981, GBR inizio' una collaborazione con , che, per la circostanza, modifico' il logo in Superstar-Gbr .
Quindi, decaduto prematuramente l'accordo, ebbe modo di stringere una joint venture con , che si era trasferita a Milano da Abbiategrasso e che proprio con Superstar aveva condiviso gli studi di Via Canonica.
A sua volta, Studio Elle vario' integrando in essa il suffisso GBR.
Quando, nel 1987, Studio Elle cedette gli impianti a Radio Maria, anche per GBR venne il tempo di chiudere l'esperienza: l'intera societa' venne rilevata da Angelo Borra (patron di ).

Tratto da Newslinet.it (1)
(1)