Il racconto del suo fondatore Robecchetto Bocchetti, ( vedi anche a ) :
Radio 35 e' nata nel 2009 come la mia personale web radio amatoriale con lo slogan "Cult & Trash".
La "vecchia" Radio 35 mandava in onda tutti i piu' grandi successi dagli anni 70 ad oggi, oltre a rubriche e programmi parlati.
La radio sembrava molto professionale, con jingles, stacchetti e programmi fatti da me e da un gruppo di amici. Paola, una bravissima web designer, mi aiutava con la creazione del sito e del logo. Pasquale, bravissimo musicista, mi aiutava nella realizzazione dei jingles. Gli amici Daniele, Massimo, Eva, Tito Leone, Marco, Alessio e molti altri collaboravano con le loro voci.
Famose sono le nostre dirette dei programmi "Discorsi da Bar" (con Marco Alba, che ora vive a Barcellona, beato lui) ma, soprattutto, "Da Loano a Milano" (con il mitico Ale), l'unico programma sponsorizzato da Martini e Heineken, dove pero' eravamo noi a pagare gli sponsors........ viste le bottiglie che ci scolavamo durante la diretta!!!!!
A Radio 35 c'era lo spirito delle prime radio private anni 70, fatte con passione e non per soldi, anche se, tutto sommato, la radio non dava proprio l'idea che tutto veniva letteralmente fatto in casa, e il nome della radio deriva proprio da questo: 35 e' il numero civico dello stabile dove abito......
Nel mio programma mattutino "Casa Roberto" ho intervistato artisti conosciuti al grande pubblico, come Laura Bono, Ivan Cattaneo, Simona Molinari ed altri ancora.....
Purtroppo, col passare del tempo, i diritti richiesti dalla SIAE per le web radio amatoriali senza nessuno scopo di lucro sono aumentati e mi hanno reso impossibile continuare questa avventura che era fatta solo ed esclusivamente per passione e non portava a nessun guadagno.
La mia passione per la radio, pero', non si fermava.
Ho cosi' creato Radio 35x80 prendendo il titolo e il logo di uno dei programmi di Radio 35 dedicato alla musica dei mitici anni 80.